Seconda Categoria: vincere il derby per chiudere alla grande il campionato

Osal - NovateseQuello di stasera con la Novatese sarà un derby decisivo per le sorti delle squadre impegnate nella lotta playoff. A due giornate dalla fine, i rossoblu di mister Brocchieri guidano il trenino delle pretendenti a seguire la Baranzatese in Prima Categoria, seguiti da quattro squadre racchiuse in cinque punti. Se riuscissimo a battere i “cugini”, non solo si stravolgerebbe la classifica, ma metteremmo a repentaglio addirittura la loro qualificazione alla postseason. Il calcio d’inizio è fissato per le 20:45 al campo dell’oratorio San Luigi.

I ragazzi allenati da Michael Cavallaro arrivano alla stracittadina in pessima forma, avendo racimolato solamente cinque punti nelle ultime sette giornate, ovvero da quando la salvezza è stata raggiunta e i playoff si sono dimostrati un miraggio ormai irraggiungibile. Lo 0-0 di domenica contro il Real Cinisello ha dimostrato che la squadra ha già staccato la spina, ma c’è da scommettere che questa sera tutto sarà diverso perché nessuno sarà disposto a tirare indietro la gamba. Oltre al primato cittadino, infatti, proveremo a riscattare la sconfitta subita a ottobre al Torriani che ha aperto la nostra crisi autunnale. Due giorni fa, dopo tre quarti di partita decisamente soporiferi, ai ragazzi è bastato cambiare marcia per pochi minuti per sfiorare più volte la vittoria (due i legni colpiti).

Mister Cavallaro sa che i suoi uomini venderanno cara la pelle pur di non perdere di fronte ai nostri tifosi: “Sarà una gara molto difficile perché incontriamo una squadra che sta viaggiando col vento in poppa verso i playoff. Attualmente occupano la seconda posizione e faranno di tutto per difendere questo piazzamento che li vedrebbe favoriti nella lotta per la promozione. Noi dovremo essere molto bravi ad entrare in clima derby e proveremo a giocarcela ribattendo colpo su colpo. Di certo sarà una sfida affascinante”.

Tutt’altro avvicinamento quello compiuto dalla Novatese, reduce dal rotondo 7-1 con cui ha regolato i Gunners in trasferta. Complessivamente sono sedici i punti conquistati nelle ultime sei giornate, bottino che, complice un calendario favorevole, gli ha permesso di risalire dal sesto al secondo posto.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail