E’ tempo di DANZA, DANZA, DANZA!

Settore Classica - Simbolo

L’ampia offerta di OSAL sul mondo della Danza si arricchisce ulteriormente con una nuova proposta.

A fianco di Elisabetta Gagliardi, insegnante certificata R.A.D. (Royal Accademy of Dance di Londra), che guida la Scuola di Danza Classica arriva Giada Negroni, coreografa e danzatrice professionista con collaborazioni artistiche con il Teatro della Scala di Milano, che oltre a Danza Moderna e HipHop propone un corso di Danza Contemporanea.

Scopri di più sulla pagina della DANZA.

Giornali e dintorni

E’ stata aggiornata la sezione RASSEGNA STAMPA con dei nuovi articoli che parlano di OSAL pubblicati sui giornali o sui canali social.

AAAgiornali

BASKET – 08 maggio 2020 – SETTEGIORNI: Cuore, passione, serietà: l’Osal è pronta

BASKET – 23 febbraio 2020 – SETTEGIORNI: Attenta in difesa e precisa in attacco “Osal, una vittoria che fa ben sperare”

BASKET – 23 febbraio 2020 – NOTIZIARIO: Osal: vittoria della speranza a Milano

BASKET – 23 febbraio 2020 – SETTEGIORNI: “Attaccamento, voglia, atteggiamento: i ragazzi dell’OSAL meritano di più

Nella sezione: SOCIETA’ – RASSEGA STAMPA è presente una breve rappresentazione di ciò che è stato pubblicato su di noi.

Legge di Bilancio 2020, cosa cambia per noi!

modello-730-online-819100

Tra i mille provvedimenti introdotti, vale la pena dedicare un po’ di tempo per leggerla, ce ne è uno che ci coinvolge direttamente, OSAL e famiglie.

Dal 1 gennaio 2020 viene infatti introdotto l’obbligo di pagamenti tracciati per le spese per le quali si richiedono detrazioni fiscali.

Ecco il comma della legge:

“Ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall’imposta lorda nella misura del 19 per cento degli oneri indicati nell’articolo 15 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre1986, n.917, e in altre disposizioni normative spetta a condizione che l’onere sia sostenuto con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n.241.”

Questo riguarda anche le detrazioni fiscali per spese sostenute per l’iscrizione dei ragazzi minori di anni 18 ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi.

Quindi dal primo gennaio per poter ottenere la detrazione il genitore dovrà dimostrare di aver fatto una pagamento tracciato, ovvero tramite bonifico, bancomat o carta di credito.

Classica, che passione!

Tra le molteplici attività per la festa di fine anno sociale ecco una vera e propria ECCELLENZA dell’OSAL.

Sua Maestà la DANZA CLASSICA, dove grazia, passione ed espressione si fondono con rigore, tecnica e disciplina.

Sotto la guida di ELISABETTA GAGLIARDI le nostre ballerine daranno vita ad uno spettacolo emozionante.

L’appuntamento è a Cusano Milanino presso il CineTeatro Giovanni XXIII.

L’ingresso è esclusivamente ad invito.

 

danza

Certificato medico

Fisioterapia

Torniamo sul tema “CERTIFICATO MEDICO” per cercare di fare chiarezza e darvi tutte le informazioni necessarie.

Partiamo dal presupposto che il certificato medico, oltre ad essere un adempimento amministrativo OBBLIGATORIO normato in ogni aspetto da specifiche disposizioni di legge (legge 8 novembre 2012, n. 189 – c.d. legge Balduzzi), per poter praticare sport a qualsiasi livello è un importante strumento di prevenzione per la salute degli atleti.

Per poter accedere alle attività sportive (preparazione atletica, allenamenti, lezioni, gare o partite) è indispensabile che l’atleta abbia un certificato medico idoneo e in corso di validità e che l’originale sia detenuto da OSAL. Allenatori ed Insegnanti, ma anche tutti gli organi societari, non possono dare nessun tipo di deroga a tale normativa.

Una recente disposizione ministeriale rende NON OBBLIGATORIO il certificato medico per i bimbi che non abbiano compiuto 6 anni di età. OSAL pur adeguandosi a tale normativa, consiglia vivamente effettuare comunque una visita completa di ECG e di farsi rilasciare un idoneo certificato medico non agonistico.

Dotarsi di certificato Agonistico o Non Agonistico varia a seconda dello sport praticato e dell’età dell’atleta. Nella tabella riassuntiva vengono riportate alcune informazioni al riguardo compresi i limiti entro i quali Regione Lombardia copre il costo delle visite agonistiche.

Il certificato Agonistico viene rilasciato da un Centro di medicina sportiva o da un Medico dello sport, mentre il certificato Non Agonistico con lettura ECG deve essere rilasciato dal Medico di base, da un Medico di medicina sportiva o da un Centro di medicina sportiva e deve essere redatto secondo il modello definito dal Ministero (modello certificato medico non agonistico).

Vi ricordiamo che nell’eventualità che abbiate bisogno di una copia del certificato medico per altre attività (ad esempio per il corso di nuoto in piscina) è indispensabile che ne chiediate copia conforme all’ente emittente al momento del rilascio dell’originale.

Protezione dei dati personali

gdpr

Gentile Associata/o,

sappiamo che stai già ricevendo molte comunicazioni per gli aggiornamenti delle norme sulla protezione dei dati personali, ma dobbiamo farlo anche noi!

A seguito dell’entrata in vigore della nuova normativa in materia di Protezione dei Dati, A.S.D. OSAL Novate ha messo in atto le misure idonee al recepimento delle prescrizioni previste dal Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR General Data Protection Regulation, n. 679 del 2016) e di cui puoi visionare idonea e pertinente Documentazione al riguardo.

Non preoccuparti, non abbiamo effettuato nessuna modifica alle modalità di utilizzo dei tuoi dati personali. Semplicemente condivideremo con te maggiori informazioni utili per comprendere come gestiamo i tuoi dati che per noi sono un patrimonio da difendere e tutelare.

Non devi fare nulla, vogliamo solo metterti al corrente della nostra nuova informativa.

Cordiali saluti.